I luoghi di San Francesco nella provincia di Ancona

0
Prezzo
a persona€480
Richiedi prenotazione o informazioni per questa proposta

Procedi con la prenotazione

Salva nei preferiti

L'aggiunta di un articolo alla lista dei desideri richiede un account

776

Trova un altro viaggio

5 Giorni - 4 Notti
DATE DISPONIBILI:
14 - 18 luglio
25 - 29 agosto
1 - 5 settembre
29 ottobre - 2 Novembre
Marche
Descrizione e Programma

Viaggio organizzato I luoghi di San Francesco nella provincia di Ancona

 

  • 1° giorno: ANCONA – OSIMO

Arrivo in Ancona con mezzi propri – Incontro con la guida locale per la visita di Ancona, crocevia di culture dell’Adriatico – Visita alla Chiesa Convento S.Francesco alla Scale edificata nel 1323. La chiesa conserva parti ricostruite nei secoli, come il portale rinascimentale che dava accesso la convento, distrutto dai bombardamenti nel 1943. La Chiesa è ricca di opere d’arte, come la facciata dove sono collocate le statue dei santi francescani: Santa Chiara, San Bernardino da Siena, Sant’Antonio da Padova e San Ludovico d’Angiò; nell’abside è conservata l’Assunta di Lorenzo Lotto, un’opera d’arte realizzata nel 1550 – Proseguimento per la visita al Convento San Francesco ad Alto luogo scelto da San Francesco nel 1219 per frenare la violenza tra Cristiani e Musulmani – Pranzo in ristorante – Nel pomeriggio proseguimento in pullman per Osimo, piccolo borgo medievale che conserva ancora le sue mura originarie – Visita guidata alla Basilica San Giuseppe da Copertino risalente al XIII secolo, anticamente denominata di San Francesco per il passaggio del Santo nel 1215 e nel 1220 – Proseguimento in pullman per l’hotel – Sistemazione nelle camere riservate – Cena e pernottamento in hotel

Prima colazione in hotel – Incontro con la guida – Partenza in pullman per Loreto, città meta di migliaia di pellegrini ogni anno – Visita guidata del Santuario di Loreto, al cui interno è custodita la “Santa Casa” ossia la “camera” della Vergine Maria, trasferita qui da Nazareth nel 1294 dagli angeli in volo. La città di Loreto inoltre, protetta da una cinta di mura e bastioni medievali, conserva al suo interno non solo un tesoro religioso e spirituale, ma un vero e proprio patrimonio artistico e culturale difficile da eguagliare – Visita facoltativa dei camminamenti di ronda della Basilica, molto interessanti sia dal punto di vista architettonico che panoramico – Pranzo in ristorante – Nel pomeriggio partenza per il rientro in hotel – Cena e pernottamento in hotel

  • 3° giorno: FABRIANO

Prima colazione in hotel – Incontro con la guida – Partenza in pullman peFabriano, dove  le tracce della predicazione di San Francesco sono numerose, a partire dalla Chiesa e Ospedale di S. Maria del Buon Gesù, fondata dal francescano San Giacomo della Marca – A piedi, camminando attraverso il sentiero che attraversa il bosco, (percorso semplice) raggiungeremo l’Eremo S. Maria di Val di Sasso di Valleremita, dove San Francesco venne accolto nel 1210. Il complesso, un luogo circondato dalla natura, risente dei molteplici interventi strutturali e architettonici attuati in epoche diverse. L’Eremo, uno straordinario spazio di silenzio e meditazione, custodisce all’interno troviamo il polittico opera di Gentile da Fabriano “L’incorazione della Vergine” raffigurante San Girolamo, San Francesco, Santa Maria Maddalena e San Domenico – Pranzo in ristorante – Rientro in hotel – Cena e pernottamento

  • 4° giorno: SASSOFERRATO – SERRA DE’CONTI – OSTRA VETERE

Prima colazione in hotel – Partenza in pullman per Sassoferrato – Visita guidata alla Chiesa e Convento S.Francesco, fondate da San Francesco nel 1225. A questo complesso è collegato il Monastero di Santa Chiara, dedicato alla religiosa che contribuì alla diffusione della regola monastica – Proseguimento in pullman per Serra De’ Conti, borgo medievale intriso di storia. Qui si trovava il Monastero delle Clarisse, oggi sede del Museo delle Arti Monastiche “Le stanze del Tempo Sospeso”, che testimonia la vita fatta di preghiera, ricamo, disegno e cucina – Pranzo in ristorante – Proseguimento per Ostra Vetere, alla scoperta della Chiesa e Convento S.Croce-S.Pasquale  edifico religioso ricco di opere d’arte, tra queste la Crocifissione con Santi, opera del Veronese” – Visita ai Musei Civici, i quali ospitano un’innumerevole quantità di opere, arredi e tele a soggetto sacro risalenti al periodo che va dal XVI al XVIII secolo – Rientro in hotel – Cena e pernottamento

  • 5° giorno: SENIGALLIA – Rientro

Prima colazione in hotel – Proseguimento in pullman per Senigallia – Incontro con la guida – Visita alla Chiesa e al convento S.Maria delle Grazie, fatto edificare dai Della Rovere per ringraziare San Francesco di avergli “donato” un figlio maschio. Per ricordare il lieto evento, nei chiostri si conservano le lunette affrescate che illustrano la vita ed i miracoli di San Francesco. Nell’abside della chiesa è conservata la Pala d’Altare del Perugino raffigurante la “Vergine in Trono ed i Santi”, mentre nella parte sinistra si trova una copia della famosa “Madonna di Senigallia” di Piero della Francesca, oggi conservata presso la Galleria Nazionale delle Marche. L’attuale convento oggi ospita il Museo della Mezzadria che racconta la storia e le tradizioni delle campagne marchigiane e della vita contadina – Pranzo in ristorante – Fine dei servizi

COMPRENDE: Sistemazione in hotel 3* ad Ancona o dintorni, in camere doppie con servizi privati – Pasti come da programma, bevande incluse (1/4 vino+1/2 minerale) – Visite guidate come da programma – Assistente di viaggio per tutto il tour –  Assicurazione sanitaria personale

SONO ESCLUSI: Trasferimenti in pullman (quotazione su richiesta) – Extre – Ingressi – Mance – Tassa di soggiorno, se dovuta – Tutto quanto non espressamente indicato nella quota comprende – Assicurazione annullamento viaggio (da richiedere e stitpulare all’atto dell’iscrizione al viaggio) SUPPLEMENTI: Camera singola € 25,00 a notte

I luoghi di San Francesco nella provincia di Ancona  Leggi le condizioni di viaggio – Tour Operator Esitur