Gran Tour Sudafrica 2024

0
Prezzo
a persona€4.900
Richiesta di informazioni o prenotazione

Richiesta di informazioni o prenotazione

Nome(Obbligatorio)
(Obbligatorio)

Nome e cognome*
Indirizzo email*
Messaggio*
* Accetto i Termini del Servizio e la Privacy Policy.
Accetta tutti i termini e le condizioni prima di procedere al passaggio successivo
Stanza 1 :
Stanza 1 :
* Seleziona tutti i campi obbligatori per procedere al passaggio successivo.

Procedi con la prenotazione

Salva nei preferiti

L'aggiunta di un articolo alla lista dei desideri richiede un account

5575
× Clear Filter
15 giorni
DATE DISPONIBILI:
11/25 giugno
30 luglio/13 agosto
01/15 ottobre

Viaggio Organizzato Gran Tour Sudafrica 2024

Un meraviglioso viaggio organizzato in aereo con massimo 30 partecipanti Gran Tour Sudafrica 2024. Uno splendido modo per trascorrere una vacanza con il Tour Operator Esitur.

Il Sudafrica, avendo superato le tensioni sociali dell’Apartheid, si presenta oggi come una destinazione affascinante, pronta a sorprendere i viaggiatori con il suo patrimonio ricco e variegato. Questo gigante africano, abbracciando il presente e guardando al futuro con rinnovato splendore, incarna le qualità più distintive del continente. Così, sfatando vecchi stereotipi, è lecito aspettarsi che il ritorno da un viaggio in Sudafrica lasci nel cuore il cosiddetto Mal d’Africa, spingendo a pianificare senza indugi un nuovo viaggio verso queste affascinanti latitudini. Promuovere questo straordinario paese in uno slogan è una sfida data la complessità delle sue molteplici anime. Da una parte, emerge una marcata eredità europea, frutto della storia e della colonizzazione, che si fonde armoniosamente con gli spazi sconfinati e la maestosa natura africana. Dall’altra, la qualità della vita rappresenta un equilibrio ben orchestrato tra i valori occidentali e le tradizioni autoctone. Il risultato è un patrimonio culturale e tradizionale unico, capace di offrire emozioni profonde e indimenticabili.

Un viaggio in Sudafrica è un carosello di esperienze indimenticabili, capaci di soddisfare l’animo avventuroso di ogni viaggiatore. Per gli appassionati di fauna selvatica, l’osservazione dei famosi “big five” rappresenta un’attività imperdibile, tanto che il paese è stato riconosciuto come una delle prime cinque destinazioni safari al mondo. La variegata topografia sudafricana offre scenari mozzafiato: dai deserti di sabbia e rocce a coste selvagge battute dalle onde, fino a praterie adornate da fiori selvatici e il caratteristico “bushveld”, ricco di una fauna e flora elettrizzanti.

Cape Town funge da porta d’ingresso ideale, esemplificando una riuscita combinazione di riqualificazione sociale ed estetica, e si distingue come una delle metropoli più dinamiche e culturalmente significative della regione. L’esperienza della salita alla Table Mountain tramite teleferica offre una vista panoramica incomparabile sulla città e sull’oceano circostante. Le acque azzurre celano sorprese come l’avvistamento di balene e cetacei, isole popolate da foche e affascinanti colonie di pinguini.

Il Capo di Buona Speranza, infine, evoca storie di antiche esplorazioni e sfide, simbolo della continua ricerca dell’uomo verso l’ignoto e il seducente. Questo mix di avventure naturali, ricchezza culturale e paesaggi mozzafiato fa del Sudafrica una destinazione che promette emozioni profonde e variegate, lasciando in chi lo visita un segno indelebile e il desiderio di esplorarlo ancora.

Il viaggio lungo la costa del Sudafrica si trasforma in un’esplorazione di meraviglie ininterrotte, con la strada panoramica di Chapman’s Peak e la celebre Garden Route che si dipanano come un nastro tra i panorami mozzafiato dell’emisfero australe. Queste rotte offrono punti di osservazione unici, da cui ammirare tramonti indimenticabili, mentre tra una tappa e l’altra si dischiudono vallate ariose, punteggiate da accoglienti agriturismi e cantine di pregio. Qui, è possibile degustare vini di eccellenza, sempre più apprezzati sul mercato internazionale. Il Gran Tour Sudafrica, arricchito dalla guida in italiano e dall’assistenza di un accompagnatore dall’Italia, rappresenta il modo ideale per immergersi nella variegata bellezza della “Nazione Arcobaleno”, garantendo un’esperienza trasformativa e di profonda gratitudine verso tanta magnificenza.

Le Winelands, cuore vitivinicolo del paese, invitano a un viaggio sensoriale lungo le strade del vino, per scoprire etichette pluripremiate e la raffinata cucina locale. Situati nella fertile piana di Boland Basin, a circa 80 km a nord-est di Cape Town, i vigneti prosperano, arricchiti dalle acque dei fiumi che modellano il paesaggio, producendo varietà come Syrah, Cabernet Sauvignon, Pinot Noir, e l’unico Chocolate Block. Oltre alle esperienze enogastronomiche, la Vergenoegd farm offre un tocco di originalità: la sfilata quotidiana di 1.070 anatre tra i filari, un metodo ecologico ed efficace per il controllo dei parassiti, aggiungendo un elemento di charme e sostenibilità alla visita delle Winelands. Questo viaggio nel Sudafrica vinicolo svela l’armonia tra tradizione e innovazione, natura e cultura del vino, offrendo un’esperienza indimenticabile.

  • 1°GIORNO: ITALIA – CAPE TOWN

partenza con voli di linea Turkish Airlines per Cape Town – pasti a bordo – notte in volo.

  • 2°GIORNO: CAPE TOWN

arrivo a Cape Town – trasferimento in hotel – pranzo libero – nel pomeriggio visita con guida della città (salita sulla Table Mountain in teleferica e passeggiata panoramica nel Parco Nazionale che ospita un’incredibile varietà di flora e fauna sovrastando la città) – cena in hotel – serata libera – accompagnatore a disposizione – pernottamento.

  • 3°GIORNO: CAPE TOWN “La Penisola del Capo”


prima colazione in hotel –

L’escursione giornaliera con guida alla scoperta della Penisola del Capo offre un’esperienza ricca e variegata, che inizia con la visita della Punta del Capo e del Capo di Buona Speranza, entrambi situati all’interno di una riserva naturale dove la flora locale, riconosciuta come Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, è meravigliosamente conservata. Qui, i visitatori possono ammirare da vicino babbuini e antilopi in un ambiente naturale protetto.

La giornata prosegue con una minicrociera all’Isola delle Foche, un’opportunità unica per osservare questi affascinanti mammiferi marini nel loro habitat naturale, offrendo momenti indimenticabili.

Nel pomeriggio, l’itinerario si arricchisce con la visita alla spiaggia di Boulders, a Simon’s Town, famosa per la sua colonia di pinguini. Questi affascinanti uccelli marini hanno trovato in questa piccola spiaggia il luogo ideale per svilupparsi e prosperare, trasformando un piccolo nucleo iniziale in una colonia ora protetta, dove i visitatori possono ammirarli da vicino.

Il pranzo viene servito in un ristorante selezionato, offrendo la possibilità di gustare piatti locali in un contesto unico, prima di intraprendere il viaggio di ritorno in hotel. Il rientro prevede il percorso lungo la strada panoramica di Chapman’s Peak, con soste strategiche per godere dei panorami mozzafiato che questa rotta offre, chiudendo così in bellezza un’escursione indimenticabile che tocca alcuni dei punti più emblematici e suggestivi del Sudafrica – cena in ristorante – serata libera – accompagnatore a disposizione – pernottamento.

  • 4°GIORNO: CAPE TOWN “Le strade del vino ”


prima colazione in hotel – intera giornata dedicata alla visita con guida delle Winelands , tra le storiche città di Paarl e Stellenbosch , la seconda città della penetrazione boera del paese, alla scoperta dei rinomati vigneti sudafricani con fermate dedicate alle degustazioni delle varie tipologie prodotte – pranzo in una azienda vinicola- cena in ristorante – serata libera – accompagnatore a disposizione – pernottamento.

  • 5°GIORNO: CAPE TOWN – HERMANUS “alla scoperta delle balene” km.120

prima colazione in hotel – La partenza per Hermanus segna l’inizio di un’avventura affascinante verso una delle gemme del Sudafrica, posizionata maestosamente sulla Baia di Walker, lungo la pittoresca costa meridionale del paese. Questa città, incastonata nel cuore della celebre Garden Route, è un paradiso per gli amanti della natura e offre uno dei migliori punti di osservazione delle balene al mondo. Hermanus si affaccia direttamente sulle acque fredde dell’Oceano Atlantico, fornendo uno sfondo spettacolare e un ambiente perfetto per l’avvistamento di questi maestosi mammiferi marini durante la loro migrazione annuale. La sua posizione strategica lungo la Garden Route, una delle strade più scenografiche al mondo, rende il viaggio verso Hermanus un’esperienza indimenticabile, caratterizzata da paesaggi mozzafiato e una natura incontaminata che accompagna i visitatori lungo tutto il percorso. – sistemazione in hotel – pranzo in ristorante – nel pomeriggio crociera al largo della baia alla ricerca di avvistamenti e osservazione delle balene australi ed altri cetacei – cena in ristorante – serata libera – accompagnatore a disposizione – pernottamento.

  • 6°GIORNO: HERMANUS – CAPE TOWN – DURBAN “la civiltà Zulu”km.120

prima colazione in hotel – in mattinata trasferimento all ’aeroporto di Cape Town e partenza con volo di linea perDurban- pranzo in ristorante – nel pomeriggio visita con guida del Villaggio Phezulu e del Parco dei Coccodrilli – sistemazione in hotel a Durban – cena in hotel – serata libera – accompagnatore a disposizione – pernottamento.

  • 7°GIORNO: DURBAN – PARCO HLUHLUWE “la più antica riserva naturale d’Africa “km.260


prima colazione in hotel – partenza per il Parco Nazionale di Hluhluwe – la più antica riserva naturale d’Africa, del 1895 – parco fatto di lagune, isolotti, estuari e foreste tropicali a ridosso del mare, terzo parco sudafricano in ordine di grandezza, incluso tra i siti del Patrimonio dell’Umanità – arrivo e sistemazione in lodge -pranzo in ristorante – nel pomeriggio visita del Duma Zulu , il più grande villaggio culturale del Sudafrica – cena in lodge – serata libera – accompagnatore a disposizione – pernottamento.

  • 8°GIORNO: IMFOLOZI NATIONAL PARK “Safari nella Savana”

prima colazione in lodge -al mattino, si avvia un’escursione fluviale sul Lago Santa Lucia, un’esperienza che permette di scoprire la densità eccezionale di vita selvatica e vegetazione lussureggiante di questa zona. Questo lago, situato nel cuore del parco naturale iSimangaliso Wetland Park, riconosciuto come Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, è il teatro di una straordinaria biodiversità, ospitando una delle maggiori concentrazioni di ippopotami e coccodrilli in Sudafrica, oltre a una varietà di uccelli acquatici, tra cui i colorati fenicotteri.

Navigando sulle tranquille acque del lago durante l’escursione, i visitatori hanno l’opportunità unica di avvistare da vicino questi maestosi animali nel loro ambiente naturale. La presenza di rinoceronti bianchi nelle aree adiacenti arricchisce ulteriormente l’esperienza, offrendo momenti rari e preziosi di osservazione di una delle specie più emblematiche e vulnerabili dell’Africa.

La ricca vegetazione che circonda il Lago Santa Lucia aggiunge un ulteriore livello di incanto a questa escursione, con una varietà di piante e fiori che contribuiscono a creare un ecosistema complesso e vitale. Questo viaggio attraverso la natura offre non solo lo spettacolo della fauna selvatica, ma anche la possibilità di ammirare scenari naturali di straordinaria bellezza, rendendolo un’esperienza memorabile per chi cerca di connettersi con l’ambiente naturale in tutta la sua magnificenza.

– pranzo in ristorante – nel pomeriggio safari guidato nell’ Imfolozi National Park, la più antica riserva di caccia africana, per avvistare la ricchissima fauna locale tra dolci colline e praterie aperte della più selvaggia savana – cena in lodge – serata libera – accompagnatore a disposizione – pernottamento.

  • 9°GIORNO: PARCO HLUHLUWE – eSWATINI “il più piccolo regno dell’emisfero meridionale” Km. 250

prima colazione in lodge – partenza per lo eSwatini, precedentamente conosciuto come Swaziland , il più piccolo regno dell’emisfero meridionale, una terra di armoniosa bellezza, ricca di parchi e riserve naturali, idealmente identificata come il luogo d’incontro tra l’Africa antica e Africa moderna – arrivo e pranzo in lodge – pomeriggio libero per relax o attività individuali – cena in lodge – serata libera – accompagnatore a disposizione – pernottamento.

  • 10°GIORNO: SWATINI “EX SWAZILAND” – PARCO KRUGER km.320

prima colazione in hotel – partenza per il Parco Kruger, la più grande riserva naturale del Sudafrica, che preserva al suo interno 6 diversi ecosistemi con diversi tipi di vegetazione, e una densità faunistica altissima, tra cui i famosi Big 5 – pranzo in ristorante lungo il percorso – arrivo in serata nel Parco Kruger – sistemazione in lodge – cena in lodge – serata libera – accompagnatore a disposizione – pernottamento.

  • 11°GIORNO: PARCO KRUGER – SAFARI EXPERIENCE “alla ricerca dei Big Five”

prima colazione in lodge – intera giornata dedicata al Safari all’interno del Parco Nazionale Kruger alla ricerca dei “Big Five”, i 5 più grandi animali caratteristici della Savana e del Sudafrica: elefante, bufalo, rinoceronte, leone, leopardo – pranzo a buffet durante il safari – cena in lodge – serata libera – accompagnatore a disposizione – pernottamento.

  • 12°GIORNO: PARCO KRUGER – SAFARI EXPERIENCE “alla ricerca dei Big Five”

prima colazione in lodge – intera giornata dedicata al Safari all’interno del Parco Nazionale Kruger alla ricerca dei “Big Five”, i 5 più grandi animali caratteristici della Savana e del Sudafrica: elefante, bufalo, rinoceronte, leone, leopardo – pranzo a buffet durante il safari – cena in lodge – serata libera – accompagnatore a disposizione – pernottamento.

  • 13°GIORNO: PARCO KRUGER – BLYDE RIVER CANYON – JOHANNESBURG km.600

prima colazione in hotel – partenza per la mitica Panorama Route, costeggiando le aree boschive del Sudafrica e molti siti naturali unici – visita del Blyde River Canyon, tra i più grandi al mondo con i suoi 26 km di lunghezza ed oltre 800 mt. di profondità, da dove si può ammirare un panorama suggestivo tra i due fiumi Blyde e Olifants, cascate poderose e le famose Bourke’s Luck Potholes , di antica origine arenaria – pranzo in ristorante lungo il percorso – in serata sistemazione in hotel a Johannesburg – cena in hotel – pernottamento.

  • 14°GIORNO: JOHANNESBURG – PRETORIA & SOWETO – ITALIA

prima colazione in hotel – al mattino visita con guida di Pretoria (tour panoramico della città con visita esterna del Voortrekker Monument, Paul Kruger’s House, Church Square, the Union Buildings con la statua di Nelson Mandela) e Soweto (casa museo di Nelson Mandela) – pranzo in ristorante – trasferimento in aeroporto — partenza con voli di linea Turkish Airlines per il rientro in sede – pasti a bordo – notte in volo. 

  • 15°GIORNO: ITALIA
arrivo in Italia.

N.B. Le visite previste potranno essere invertite tra i vari giorni in funzione degli orari di apertura dei musei o per esigenze tecniche, ma il programma rimane invariato.

Quota individuale di partecipazione Gran Tour Sudafrica 2024 € 4.900,00

Supplemento singola € 650,00
Riduzione bambini fino a 12 anni in 3°letto € 200,00
Supplemento partenza del 30/7 € 200,00
Supplemento per voli intercontinentali in business class SU RICHIESTA
Partenza con voli Turkish da altre città SU RICHIESTA
Tasse aeroportuali (salvo modifiche) € 450,00
Quota di iscrizione inclusa di assicurazione annullamento viaggio € 220,00

La quota comprende Gran Tour Sudafrica 2024
– Viaggio A/R Italia/Cape Town/Johannesburg/Italia con voli di linea Turkish Airlines
- volo interno Cape Town/Durban con volo di linea
- trasferimenti aeroporto/hotel e viceversa 
- escursioni in autobus/minibus
- sistemazione in Hotel e Lodge 3/4 stelle con trattamento di mezza pensione come da programma
- prime colazioni a buffet  
- guida locale in italiano
- 12 pranzi in lodge/ristorante/safari
- escursione in battello sul Lago Santa Lucia
- minicrociera dedicata all’avvistamento delle balene
- tutti i safari indicati nel programma a bordo di veicoli 4×4
- tasse, I.V.A.
- ingressi in tutti i siti indicati
- accompagnatore dall’Italia in partenza da Roma
- accompagnatore Istanbul/Istanbul per chi parte da altri aeroporti

Non comprende: 
mance (all’arrivo l’accompagnatore raccoglie un importo unico di circa € 80,00 con il quale vengono assegnate le mance a guide, autisti e ranger nei parchi, durante il tour), bevande ai pasti, e quanto non espressamente indicato.

Gran Tour Sudafrica 2024 – Leggi le condizioni di viaggioTour Operator Esitur –  Viaggiare Sicuri

× Clear Filter

Procedi con la prenotazione

RICHIEDI INFORMAZIONI O PRENOTAZIONE
1° MaggioGiugnoLuglioAgostoFerragostoSettembreMontagna Estate VacanzeViaggi in Aereo OrganizzatiViaggi organizzati in pullmanViaggio di NozzeVillaggi Italiani nel Mondo